Come agisco

Con sessioni personalizzate di coaching individuale.

Con incontri di team coaching e team building all’interno dell’organizzazione.

Creando e gestendo business community con clienti e dipendenti.

Che problemi aiuto a risolvere

MIGLIORO la comunicazione e le capacità relazionali individuali.

MOTIVO il team perchè sia più coeso e responsabile.

CREO networking, community e sinergie (commerciali) con i clienti e dipendenti.

A chi mi rivolgo

Imprenditori.

Liberi professionisti.

Manager.

Responsabili o addetti:

  • all’area commerciale,
  • amministrativa,
  • tecnica,
  • risorse umane. 

Anche se in smart working.

Nello specifico mi rivolgo a:

  • Aziende
  • Studi professionali
  • Associazioni di Categoria
  • Banche e Assicurazioni
  • Squadre sportive professionistiche
  • Centri Fitness-Wellness
  • Organizzazioni di Eventi Business
  • Business-Hotel e Golf Club

SMART WORKING COACH

Come smart working coach, valorizzo e miglioro le performance dei collaboratori per trasformarli da costo a profitto.

Supporto imprese che usano lo smart working per riportare velocemente, produttività e benessere in azienda. A maggior ragione durante e nel post emergenza Covid-19:

Coaching Smart Working

Business Community Coach

Keynote Magic Speech

 

ATTUAZIONE DEL MODELLO PER LE BUSINESS COMMUNITY       

  1. ANALISI DEGLI STRUMENTI PER CREARE UNA BUSINESS COMMUNITY (MONETIZZABILE):

 

  • Chi sono i referenti e lo staff dedicati (responsabili/front office/area sviluppo/web…)?
  • Quali regole vengono adottate (mission, valori, regole d’ingaggio, regolamento comportamentale)?
  • Quali (lista) sono i clienti/partners attivi (e i prospect/ex..) e come sono catalogati?
  • Con quali schede si profilano i partners in ottica partnership/networking?
  • Su quali soft skills (empatia veloce/elevator pitch/networking/conflitti/public speaking…) è formato lo staff?
  • Che tipi di servizi vengono forniti nel contratto di adesione (principale) e quali per la membership (on/offline)?
  • Che tipi di momenti aggreganti (eventi/meeting/seminari/riunioni/cene/hospitality/altro…) si organizzano?
  • Che tipi di indagini (di customer satisfaction/monitoraggio risultati/uso strumenti), si utilizzano?
  • Che tipi di strumenti online (sito/piattaforma/social/app/blog/forum/mail) si usano per dare visibilità/far interagire la Community?
  • Che tipi di servizi offline (brokers/facilitatori, eventi, seminari, hospitality/aree riservate, consegna flyer/card…) vengono forniti?

 

  1. LE BASI DEL NUOVO MODELLO PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI BUSINESS COMMUNITY E SINERGIE:

 

  • Definire cosa e come possono fare Networking tra loro i partners (vedi punto 5)
  • Scopi, obiettivi, vantaggi e indicatori del fare Sinergie, Matching, Networking e Community
  • Case history, esperienze e best practices
  • Regole e requisiti di appartenenza per creare armonia e motivazione nelle “Community”
  • Strumenti di connessione/presentazione/comunicazione off e online (della Community e dei membri)

 

  1. APPROCCIARE, RELAZIONARSI E PRESENTARSI EFFICACEMENTE A PARTNERS E CLIENTI:

 

  • L’importanza della prima impressione, l’uso delle domande più adatte, praticare l’ascolto attivo/supportivo e “sinergico”
  • Creare una relazione empatica e gestire i conflitti, uso degli spazi/distanze e comunicare (e leggere) con il linguaggio del corpo
  • Public speaking e storytelling
  • Presentarsi efficacemente: chi sono, cosa e come lo faccio, a chi mi rivolgo e dove
  • Promuoversi in modo distintivo: in cosa mi distinguo e punti di forza (rendersi memorabile: esempio/aneddoto)

 

  1. PROMUOVERE L’ADESIONE ALLA COMMUNITY E ATTIVITA’ DI SVILUPPO (COMMERCIALE):

 

  • Self Marketing, persuasione e negoziazione
  • Saper promuovere il valore dell’adesione alla Community
  • Contratto di adesione alla Community/Membership
  • Misurare i risultati (kpi): n. di connesssioni/partnership, n. di rinnovi, n. di nuovi …
  • L’evento lancio della Community per fidelizzare e attrarre nuovi Partners

 

  1. SUPPORTARE I PARTNERS NELLE ATTIVITA’ DI NETWORKING E ATTUARE I SERVIZI E GLI STRUMENTI:

 

  • Erogare i servizi “Sinergici” on/offline come da contratto/membership
  • Aiutare i partners a conoscersi, confrontarsi, ricaricarsi e a fare problem solving condiviso
  • A collaborare e fare azioni insieme (es.: corsi interaziendali, eventi in co-mktg, filiera, gruppo d’acquisto …)
  • A trovare fornitori (anche per preventivi comparativi) e clienti (diretti o referenziati, referral mktg)
  • A cercare finanziatori/soci e risorse umane (curriculum, conoscenti, ex collaboratori o dipendenti fidati)

 

  1. PROGETTARE (E CONDURRE) L’EVENTO BUSINESS MATCHING/NETWORKING:

 

  • Progettazione format evento, definizione invito, contenuti, scaletta/programma e tipologia
  • Networking/Matching-Formativo/informativo-Operativo/istituzionale/promozionale-Conoscitivo/commerciale
  • Con partecipanti: clienti, prospect, fornitori, b2b o b2c, eterogenei/omogenei, di zona/lontani tra loro
  • Modalità: a platea, one to one (speed date), open in piedi, giro di tavolo (con tutti o in sotto-gruppi), aperimatching
  • Definizione delle modalità di promozione dell’evento (on e offline)
  • Supervisione aspetti logistici (es location) e organizzativi (es gestione accoglienza e iscrizioni)
  • Formazione area commerciale/marketing per mappare le Sinergie tra i partecipanti e aumentare le partnership
  • Conduzione dell’evento (matching) stesso come relatori, conduttori e facilitatori del Networking/(aperi)Matching

 

                          

                


BagliettiSinergie
di Umberto Baglietti
Mobile: +39 335 34 29 15
Email: bagliettiumberto@gmail.com
umberto@bagliettisinergie.it